IRATA 3° livello

Questo corso, dedicato agli specialisti di livello 2, dura 5 giorni di cui 1 dedicato alla valutazione che viene fatta da un esaminatore IRATA esterno.

 

Riepilogo delle abilità richieste a uno specialista di livello 3
Uno specialista di livello 3 dovrà:

– essere in grado di supervisionare il sito per progetti su corda;

– avere familiarità con le tecniche lavorative e la legislazione in materia;

– essere in grado di dimostrare tutte le abilità e le conoscenze necessarie per i livelli 1 e 2;

– avere una conoscenza completa delle tecniche di salvataggio avanzate;

– avere un certificato di primo soccorso valido, a dimostrazione di aver partecipato a una formazione sul primo soccorso idonea;

– conoscere lo schema di certificazione IRATA;

– conoscere i Requisiti generali IRATA;

– avere familiarità con i contenuti delle Linee guida IRATA.

Requisiti pre-formazione
Il candidato deve avere almeno un anno e 1000 ore di esperienza lavorativa come specialista di livello 2 (ore da verificare tramite un registro IRATA).

I candidati devono essere fisicamente idonei e privi di disabilità o condizioni mediche che possano non consentire loro di lavorare in sicurezza. Devono garantire di avere un livello adeguato di idoneità, di essere fisicamente in grado di eseguire le attività attese in termini di forza, agilità e coordinazione e in grado di sopportare lo stress dell’ambiente di lavoro, quale caldo, freddo e altre condizioni atmosferiche inclementi.

Idealmente, tutti i potenziali candidati dovrebbero essere in possesso di un certificato medico per attività industriali prima di iniziare questo tipo di lavoro.

In assenza di un certificato medico, gli apprendisti devono firmare una autocertificazione sullo stato psicofisico.

PROGRAMMA DEL CORSO LIVELLO 3

Conoscenze teoriche
Questa sezione comprende tutte le sezioni teoriche del livello 1 e 2, ma con un livello di conoscenza più dettagliato e, inoltre, i seguenti argomenti:

– valutazione del rischio e dichiarazioni di metodo;

– ispezione di attrezzature, gestione e registrazione;

– gestione dei salvataggi;

– valutazione delle alternative all’arrampicata da primo e, se quest’ultima è un’opzione sicura e valida, essere in grado di scrivere una dichiarazione di metodo per l’arrampicata da primo in una determinata situazione.

Attrezzatura e installazione
Questa sezione comprende tutte le sezioni relative all’attrezzatura e all’installazione del livello 1 e 2.

Manovre
Questa sezione comprende tutte le sezioni relative alle manovre del livello 1 e 2.

Arrampicata
Questa sezione comprende tutte le sezioni relative all’arrampicata del livello 1 e 2.

Salvataggio/trasporto
Questa sezione comprende tutte le sezioni relative ai salvataggi e al sollevamento del livello 1 e 2 e, inoltre, i seguenti argomenti:

– salvataggio avanzato;

– corde in tensione;

– giunzione breve;

– discesa passando un nodo;

– introduzione in una corda tesa;

– grande frazionamento.

MODALITÀ ESAMI LIVELLO 3

Informazioni generali
Il candidato dovrà dimostrare attitudine ed una vasta esperienza.

Il candidato dovrà dimostrare la conoscenza della sicurezza personale, del team e del sito di lavoro in conformità alla legislazione nazionale e alla sicurezza sul lavoro.

Il valutatore porrà domande e chiederà il completamento di esercizi per completare tutte le aree richieste (caselle) sul modulo di valutazione.

Esame scritto
L’esame scritto comprenderà i seguenti cinque elementi:

– venti domande del livello 2;

– dieci domande del livello 3;

– una valutazione del rischio;

– una dichiarazione di metodo;

– un rapporto di ispezione delle attrezzature.

Esame pratico
L’esame pratico verterà sui seguenti argomenti:

– attrezzatura e installazione;

– manovre;

– arrampicata;

– salvataggio e sollevamento;

– salvataggio avanzato.

PER ISCRIVERTI COMPILA QUESTO MODULO: Modulo iscrizione compilabile corso IRATA