IRATA 1°livello

Questo corso, dedicato ai principianti, dura cinque giorni di cui uno dedicato alla valutazione che viene fatta da un esaminatore IRATA esterno.

Lo specialista di livello 1 deve essere in grado di eseguire un insieme limitato di attività con accesso in corda sotto la supervisione di uno specialista di livello 3 IRATA.

Lo specialista di Livello 1 è:

a) responsabile per le ispezioni della propria attrezzatura personale;

b) in grado di assistere alle installazioni ed alle operazioni complesse, sotto la supervisione di un livello superiore ;

c) in grado di eseguire un salvataggio, compresa la discesa autonoma, e conosce i vari sistemi di trasporto.

NOTA : Lo specialista di livello 1 non può supervisionare gli altri.

Requisiti pre-formazione

L’età minima dei candidati è 18 anni.

I candidati devono essere fisicamente idonei e privi di disabilità o condizioni mediche che possano non consentire loro di lavorare in sicurezza. Devono garantire di avere un livello adeguato di idoneità, di essere fisicamente in grado di eseguire le attività attese in termini di forza, agilità e coordinazione e in grado di sopportare lo stress dell’ambiente di lavoro, quale caldo, freddo e altre condizioni atmosferiche inclementi.

Idealmente, prima di iniziare questo tipo di lavoro, tutti i potenziali candidati dovrebbero essere in possesso di un certificato medico per attività industriali .

In assenza di un certificato medico, i candidati dovranno firmare un’autocertificazione sullo stato di salute.

PROGRAMMA DEL CORSO LIVELLO 1

Il corso prevede lezioni in aula ed in palestra con il seguente programma:

Conoscenze teoriche

– legislazione e linee guida ;

– consapevolezza della valutazione del rischio e della dichiarazione sui metodi di sicurezza;

– zone di esclusione;

– pratiche lavorative e organizzazione del sito di lavoro;

– categorie delle apparecchiature protettive personali (DPI);

– selezione, uso e manutenzione delle apparecchiature;

– controllo e ispezione delle attrezzature;

– sostanze pericolose;

– manuale IRATA e schema di certificazione;

– Loogbook e relativa compilazione;

– tipi e sistemi di ancoraggio;

– caricamento obliquo;

– conoscenza dei fattori di caduta;

– consapevolezza dei sistemi di sollevamento;

– conoscenza della gestione delle lesioni e dei traumi da sospensione.

Attrezzatura e installazione

– montaggio e posizionamento dell’attrezzatura personale;

– controllo dell’attrezzatura personale;

– utilizzo del dispositivo di sicurezza;

– realizzazione e utilizzo dei nodi;

– installazione di un sistema di ancoraggio semplice ed a Y;

– installazione della protezione

Manovre su corda

– salita / discesa ;

– inversioni;

– discesa con i bloccanti;

– salita con i discensori;

– passaggio dei nodi;

– passaggio di deviazioni;

– passaggio di piccoli e grandi frazionamenti;

– trasferimento corda a corda ;

– passaggio di un bordo o di un’ostruzione in cima;

– utilizzo del seggiolino da lavoro;

– passaggio di una protezione a metà corda.

Arrampicata

a) scalata artificiale orizzontale con staffe utilizzando ancoraggi fissi e mobili

b) arrampicata con PETZL ABSORBICA Y MGO

MODALITÀ ESAMI LIVELLO 1

Informazioni generali

Il candidato dovrà dimostrare un’attitudine per il tipo di lavoro e la conoscenza della sicurezza personale e del sito di lavoro in conformità alla legislazione vigente.

Il valutatore porrà domande e chiederà il completamento di esercizi per completare tutte le aree richieste sul modulo di valutazione .

Esame scritto
Saranno consegnate venti domande teoriche che tratteranno un minimo di 10 argomenti dei 15 elencati.

Esame pratico
L’esame pratico verterà sui seguenti argomenti :

– attrezzatura e installazione;

– manovre (su un percorso pre-attrezzato);

– arrampicata;

– salvataggio e sollevamento.

PER ISCRIVERTI COMPILA QUESTO MODULO: Modulo iscrizione compilabile corso IRATA

N.B. Le date indicate, se non si raggiunge il numero minimo se non si presentano al corso o di candidati, potrebbero subire delle variazioni o delle cancellazioni.
Si avvisano i candidati che in mancanza di disdetta data 10 giorni prima dell’inizio del corso, non si procederà al rimborso di quanto versato, cosi come non si procederà al rimborso se il candidato non dovesse presentarsi al corso.